Scuola Twain, il sito che risponde ai tuoi perché

Chi ha bambini molto piccoli lo sa che fanno un sacco di domande, e perché questo e perché quest’altro? Certe volte sembra che non la finiscano più di fare domande, alle quali non sempre possiamo rispondere o non ne siamo in grado. Ma certe volte sarebbe bello poter tornare bambini e ritrovare la curiosità per la vita e per tutte le sue sfaccettature. Il problema di noi adulti è che abbiamo smesso di sorprenderci, di avere curiosità, ormai diamo tutto per scontato e invece viviamo in un mondo che di scontato non ha niente.

Ad esempio, quanti di voi sanno perché il cielo è azzurro o perché le lucciole luccicano? Guardiamo il cielo ogni giorno e diamo per scontato che stia sempre lì e che sia azzurro, eppure il cielo non dovrebbe essere azzurro, dovrebbe essere nero! E allora perché il cielo è azzurro?

A questo punto spero davvero di avervi messo un po’ di curiosità! Non googlate in Internet per cercare la risposta, vi do io un sito dove la risposta è già stata ben spiegata: http://www.scuolatwain.it/perche-il-cielo-e-azzurro/.

Effettivamente nel sito di Scuola Twain si trovano le risposte a molti perché: perché le orecchie fischiano? Perché le navi galleggiano? Perché si festeggia ferragosto? Ecc.

Ormai in Internet si trova di tutto e di più, perché non dare una possibilità a questo sito? In fondo offre un tipo d’informazione non reperibile ovunque.

Magari potete mettere alla prova i vostri amici e scoprire se conoscono la risposta alle domande poste. Ad esempio, potete farlo su Facebook, fate una domanda ai vostri amici e vediamo che rispondono ( e senza googlare!). Può essere un gioco divertente!

Può anche essere un’idea d’intrattenimento dei più piccini, in questo modo passeranno un po’ di tempo in modo sano, apprenderanno nuove cose e voi potrete condividere il vostro tempo assieme a loro. Certo, dovrete leggere piano piano e spiegare con parole più facili ciò di cui si sta parlando. Ma sicuramente sarà un bel momento. In questo modo stimolerete la curiosità dei bambini e anche la vostra!

Per quanto riguarda la grafica del sito, dobbiamo dire che è molto semplice, ma meglio così, difatti si può navigare all’interno del sito in modo davvero facile e intuitivo. Invece i colori sono tenui, non danno fastidio alla vista. Le lettere dei vari testi hanno la dimensione giusta e la lettura risulta scorrevole.

E ricordate: la curiosità è sinonimo d’intelligenza!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*